In “SpaceOpera”, sfruttando l’immersione del campo di proiezione a 360°, è ricreato l’interno di una astronave aliena capace di trasportare gli spettatori-passeggeri in un viaggio nel Cosmo di quaranta minuti, sulle note della Suite Op.32 di Gustav Holst e con la voce di Ottavia Piccolo, celebre doppiatrice della Principessa Leila...
Do NOT follow this link or you will be banned from the site!